Cibi cattivi

Cibi cattivi per i bodybuilder

Questo post del blog riguarda i cibi cattivi che rendono la nostra vita più difficile. Hanno un buon sapore, ma sono pieni di zucchero e conservanti, oltre che esaltatori di sapidità. I ristoranti con schnitzel XXL e Hamburger Deluxe sono particolarmente attraenti se vuoi mangiare a buon mercato. Questi alimenti colpiscono soprattutto per la loro enorme densità energetica. In questo articolo ti mostreremo alcuni cibi particolarmente buoni come cattive tentazioni.

Dessert

I dessert sono deliziosi. I dessert sono dolci e, soprattutto, non hanno un volume così enorme. Ma purtroppo è facile sbagliarsi quando si parla di dessert. Hanno una densità di energia estremamente elevata e hanno un volume relativamente ridotto e molte calorie. Pertanto, dovresti usare i dolci solo occasionalmente, poiché forniscono troppa energia. Al posto dei famosi dessert, puoi anche usare frutta fresca e così ravvivare l’equilibrio calorico. Combinato con yogurt magro, questa è un’alternativa altrettanto interessante.

Milkshake

La graziosa sorella del frullato proteico ha un sapore migliore, ma ha tutto. Dove il frullato proteico colpisce per le proteine ​​e le vitamine, il milkshake con zucchero e acidi grassi saturi colpisce. Un semplice milkshake può raggiungere facilmente 1.800 chilocalorie. Sono valori che mettono sotto shock ogni atleta ambizioso.

Oltre ai milkshake finiti, c’è anche la possibilità di preparare il proprio milkshake. Questo ha un evidente vantaggio: sai cosa c’è dentro. Puoi aggiungere 40 grammi di proteine ​​in polvere a 700 ml di latte e metterlo nel frullatore con del ghiaccio. Il risultato è un milkshake che soddisfa le tue esigenze: è a basso contenuto di zuccheri, ricco di proteine ​​e sano.

Conserve di frutta

È una dolce prelibatezza: frutta in scatola . Viene immerso in acqua zuccherata e la dolcezza si diffonde dopo il primo morso. Tuttavia, c’è un problema: il frutto già molto zuccherino viene ulteriormente zuccherato e il frutto diventa una vera bomba calorica. La frutta in scatola spesso contiene più del 23% di zucchero . La frutta fresca è un’alternativa alla frutta in scatola. Questo, ovviamente, deve essere preparato da te. Tuttavia, è molto più sano.

Frittelle

I pancake per la colazione stanno diventando sempre più popolari in Germania. Questi sono dolci e hanno un sapore favoloso. Tuttavia, anche qui ti aspetta una potente bomba calorica a base di farina bianca e zucchero raffinato. I pancakes hanno anche un’alta densità di energia e non ti mantengono pieno a lungo.

Tuttavia, esiste un’alternativa sana e rapida da un produttore di integratori. Frey Nutrition offre pancake proteici con un alto contenuto proteico del 40%. Contiene pochi grassi e ha un contenuto di carboidrati gestibile. La preparazione è semplice e veloce. Un’alternativa davvero salutare.

Piatti pronti

Il mondo gira sempre più velocemente. Il tempo è denaro e non c’è quasi più tempo per preparare il cibo. Questo è il motivo per cui le persone ricorrono spesso a pasti pronti malsani, ma che fanno risparmiare tempo. Che questi siano malsani molto probabilmente non è una novità per te, ma i cibi poveri di nutrienti ma ipercalorici non solo sono a basso contenuto di vitamine, ma sono anche pieni di esaltatori di sapidità e coloranti.

Perché se ha un buon sapore è il segnale di vendita più importante per l’azienda. Ecco perché dovresti stare lontano dai piatti pronti e piuttosto pre-cuocerli. Quindi sai cosa c’è nel tuo cibo.

Wraps e panini

Non sei sempre sano. Impacchi e panini sono pieni di lattuga e pomodori. La carne magra di tacchino abbraccia la lattuga e i pomodori. Cosa dovrebbe essere malsano al riguardo? Di regola, gli involucri e i panini sono costituiti da farina bianca e questo fa salire alle stelle il livello di insulina. Inoltre, puoi trovare maionese e altre salse da ingrasso su involucri e panini, le varianti con una salsa a basso contenuto di grassi per mangiare solo panini veramente sani.

Insalate

Le insalate hanno un problema simile agli involtini. Questi sono solo un ” buon cibo ” fino a quando la salsa non entra in gioco. La salsa decide se l’insalata è un alimento sano o cattivo. In particolare, dovresti lasciare gli acidi grassi saturi fuori dalla salsa. Soprattutto, fai attenzione ai condimenti a basso contenuto di grassi, quindi le insalate sono un cambiamento salutare.

Conclusione

Per un cibo sano, è necessaria un’analisi precisa di cosa c’è esattamente nel piatto preparato. Certo, hai la maggiore influenza quando prepari i tuoi piatti. Quando si tratta della tua dieta, dovresti sempre tenere a mente: sei quello che mangi.

Articolo creato 33

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto