Lesioni da allenamento

Allenamento dopo un infortunio

Gli infortuni o le malattie a lungo termine sono sempre più temuti dagli atleti. Ti portano nel temuto deficit di allenamento e lasciano che il rispettivo obiettivo svanisca. È quindi importante evitare potenziali fonti di lesioni. Con questo contributo ti aiuteremo a rimetterti in piedi. Questo articolo ti farà ripartire, soprattutto dopo lunghe pause e lunghi fallimenti.

L’infortunio

Il momento dell’infortunio è decisivo. Pertanto, dovresti esercitarti in modo profilattico. Prendi solo il peso che il tuo corpo può sopportare, né di più né di meno. Quindi un infortunio alla spalla può farti tornare indietro per un lungo periodo di tempo. Soprattutto nel momento dell’infortunio, dolore e rabbia si uniscono.

Sei arrabbiato con te stesso e con la tua stessa irrazionalità. Ma una volta che è successo, i falsi pars non possono più essere invertiti. Pertanto, l’obiettivo dei tuoi sforzi dovrebbe essere un’esecuzione pulita e un peso realistico. Tuttavia, se è troppo tardi per ricevere questo consiglio, le seguenti informazioni potrebbero aiutarti.

Cross Education

Dopo aver subito un grave infortunio, è difficile continuare a sforzare il corpo. Questo è il motivo per cui dovresti usare il metodo di educazione incrociata e allenare i muscoli intorno all’area lesa. Perché l ‘ impulso di allenamento , che si verifica su un lato, assicura che l’altro lato non si degradi ulteriormente.

Ciò significa che il lato non allenato del corpo non solo mantiene la sua forza, ma aumenta anche la forza dei muscoli. Con questo metodo, ovviamente, non è possibile alcun sviluppo muscolare diretto sul lato, ma lo previene Cross Education una perdita muscolare superiore alla media.

La formazione

Anche qui la ragione dovrebbe prevalere nel processo di rigenerazione . Sforza i muscoli solo il più possibile. Nella maggior parte dei casi, meno è significativamente di più. Perché da un altro infortunio non hai alcun vantaggio a lungo termine. Pertanto, dovresti reclutare le regioni muscolari circostanti con sequenze di movimenti leggeri.

Ad esempio, se non sei più in grado di fare jogging, forza i tuoi sforzi a intervalli di allenamento HIIT intensivi. Il tuo istruttore di fitness sarà sicuramente in grado di aiutarti. In ogni caso, cerca il peso sul lato che non è completamente soggetto al tuo infortunio.

Naturalmente, questa forma di allenamento non è molto divertente e non è particolarmente vantaggiosa per la tua motivazione all’allenamento. Tuttavia, ti aiuta a evitare che il tuo corpo si rompa. Pertanto, l’allenamento dovrebbe essere elementare per i tuoi sforzi, perché se riposi, arrugginisci.

Conclusione

La prevenzione è ancora la formazione più attiva . Evita potenziali lesioni e abbassa il tuo ego in palestra. Ovviamente, la panca da 150 kg è estremamente impressionante, ma pensa anche alle articolazioni e ai muscoli.

Troppo peso e un’esecuzione impropria portano rapidamente a un infortunio , quindi dovresti allenarti con attenzione e, soprattutto, con pazienza. Poniti obiettivi realistici e cerca di raggiungerli in modo moderato, perché solo chi semina raccoglierà successo.

Articolo creato 33

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto