Costruzione muscolare per vegetariani

Costruzione muscolare per vegetariani

Molto porta molto. Ecco com’è con l’assunzione di proteine. Ma la maggior parte delle fonti di proteine ​​sono di natura animale e questo rende difficile per il vegetariano costruire una massa muscolare solida. Ma cosa fanno effettivamente i vegetariani che non consumano carne o pesce per generare sufficienti fonti proteiche. Nel seguente articolo vogliamo entrare nei nostri vegetariani sportivi e cercare fonti di proteine ​​vegetali. Questo ti aiuterà con l’allenamento e la dieta vegetariana.

I tipi di vegetariano

I vegetariani non sono solo vegetariani . Anche qui ci sono differenze significative nella filosofia vegetariana . Ci sono ovo vegetariani che non mangiano carne, pesce o latticini. I latto-vegetariani fanno a meno del latte invece degli ovoprodotti. Gli Ovo Lacto vegetariani non mangiano carne o pesce, il classico tra i vegetariani. Poi ci sono i semi-vegetariani che mangiano carne solo occasionalmente. E infine ci sono i vegani che evitano completamente i prodotti animali.

Proteine ​​per la costruzione muscolare

Le proteine ​​non devono necessariamente provenire dal pesce o dalla carne. Il vegetariano convinto conosce le sue fonti proteiche e le possibilità a sua disposizione.

1.) Uova e latte

Alcuni vegetariani consumano uova e latte. Questo aiuta a fornire proteine ​​adeguate. Anche una piccola porzione di quark a basso contenuto di grassi fornisce abbastanza proteine ​​per una sana costruzione muscolare. Un uovo di gallina ti fornisce già 7 grammi di proteine.

2.) Legumi

I legumi hanno un contenuto proteico estremamente elevato, ma allo stesso tempo hanno anche molti carboidrati. Uno dei legumi più ricchi di proteine ​​è la soia. Hanno un contenuto di proteine ​​del 33%.

3.) Frutta a guscio

Le noci sono un’importante fonte di proteine ​​e acidi grassi omega-3. Tuttavia, le noci contengono molto grasso. Le arachidi hanno il più alto contenuto proteico di 26 grammi per 100 grammi di arachidi.

4.) Verdure

Le verdure possono anche fungere da fonte di proteine. Con gli spinaci abbiamo il 2,2% di proteine. I broccoli sono anche un’importante fonte di proteine. I broccoli hanno un contenuto proteico di 3,3 grammi per 100 grammi di broccoli. E i broccoli hanno solo 24 calorie.

Mangia bene

Soprattutto con una dieta vegetariana, c’è spesso il rischio di stitichezza o gonfiore, che possono portare a situazioni spiacevoli. Ecco perché è tanto più importante bere molta acqua. Almeno 2 litri di acqua dovrebbero essere consumati per fornire abbastanza spazio per la fibra. Come vegetariano, dovresti mangiare almeno 300 grammi di frutta e verdura fresca al giorno. Inoltre, lavori con contorni vegetariani, noci e semi. Se la tua dieta lo consente, dovresti usare occasionalmente latte o uova.

Questi ti forniscono proteine ​​sufficienti. In una dieta vegetariana, è particolarmente importante coprire alcune sostanze vitali e vitamine nell’assunzione di cibo. Il beta carotene si trova nelle albicocche, nel cavolo nero, negli spinaci e, soprattutto, nelle carote. Bacche, agrumi, papaia e kiwi forniscono vitamina C. Puoi trovare la vitamina D nei finferli e nei campioni. Amarath, quinea e alghe forniscono minerali come il magnesio. Puoi trovare lo zinco nelle noci, nei semi e nei semi di zucca.

Articolo creato 33

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto